Post

Decorazioni pasquali

Immagine
Ispirata da alcune bellissime card a forma di uovo di Pasqua che ho visto su Pinterest, ho pensato di realizzare due decorazioni pasquali in carta, arricchendole con nastri in pizzo, roselline in gomma crepla e pezzi di juta, per un risultato un po' rustico e non lezioso.
La prima è declinata nei colori dell'azzurro, verde e giallo chiaro, con sfondo jeans.


Ho sovrapposto cinque strati di carta, partendo dal cartoncino kraft, sul quale ho incollato una carta scrap che riproduce la tela jeans, poi un altro cartoncino color kraft, una carta verde a pois bianchi e infine una carta fantasia con fiori dai colori abbinati. Ho strappato il lembo inferiore dell' ultimo "uovo"  fino quasi al bordo superiore e l'ho "rammendato" con dello spago, lasciando intravvedere dallo spacco la carta a pois sottostante. Infine, ho cucito la carta lungo il bordo dell'uovo più interno e ho sovrapposto un nastro in juta bordato di pizzo bianco, incollandone i lembi sul…

Tazzina stile "Patchwork Pottery"

Immagine
Dopo le tazze imbottite, realizzate in due diverse dimensioni, ho provato a cimentarmi con una tazza che richiede una tecnica completamente diversa. Infatti, mentre nelle precedenti versioni l'imbottitura va inserita tra la fodera interna e la stoffa esterna già unite tra loro, quest'altro tipo di tazza richiede che l'imbottitura, molto più sottile (pannolenci invece che ovatta), vada cucita insieme a stoffa esterna e fodera. Inoltre, il piattino è a sé stante (realizzato sovrapponendo due dischi imbottiti di stoffa e profilando quello esterno con un bordino), mentre nell'altro tipo di tazza è unito alla stessa.
A differenza dell'altra tipologia, questa richiede alcuni passaggi di cucitura a mano, ossia la realizzazione dei bordini superiore e inferiore della tazza e il binding del piattino, nonché il fissaggio del manico, che nell'altro tipo avviene con colla a caldo.
Per realizzarla, ho utilizzato il cartamodello e il tutorial di Roberta Melis, del blog &quo…

Piccolo runner patchwork

Immagine
Finalmente sono riuscita a realizzare questo piccolo runner, che nelle intenzioni del destinatario verrà probabilmente usato come tovaglietta all'americana di dimensioni un po' più generose della media.
Avevo nel cassetto da diversi mesi il kit di 48 charms (quadratini di stoffe abbinate per colore e fantasia, molto usate nei lavori patchwork, declinate in questo caso nelle tonalità del rosso, rosa antico, verde salvia e bianco panna), le due stoffe per realizzare la cornice e il binding, scelte anch'esse in abbinamento e il foglio di istruzioni per la confezione, il tutto acquistato durante l'ultima edizione primaverile di Abilmente Vicenza.
La stoffa usata per il retro, già in mio possesso, mi è stata regalata tempo fa da un'amica e si presta molto bene a completare il lavoro. Non l'ho usata per realizzare anche la cornice perché, nonostante la tonalità dello sfondo e i colori dei fiori siano molto simili in entrambe, in quella del retro la dimensione della …

Piccole tazze imbottite

Immagine
Dopo aver realizzato diverso tempo fa una tazza imbottita di una certa dimensione, ho provato a confezionarne alcune più piccole, sempre con la stessa tecnica e grazie al cartamodello di Roberta Melis di "Il paiolo magico".



Dato che le ho create pensando di regalarle per Natale a tre persone a me care, ho utilizzato stoffe allegre in colori che spero verranno apprezzati. Ognuna ha la sua "personalità", data anche dall'accostamento dei tessuti per l'esterno con quelli utilizzati per l'interno.
A differenza delle pur bellissime versioni create da Roberta, che le ha impreziosite con fiori e fiocchi di dimensioni piuttosto generose, le mie sono abbellite soltanto da piccoli fiori imbottiti in colori contrastanti con l'esterno, e che in quelle blu e bianca richiamano il tessuto dell'interno; per la tazza gialla, invece, ho preferito puntare su un tessuto verde acqua con piccoli pois viola, per richiamare i tratti verdi della fantasia esterna e ho pen…

Shopper pieghevole

Immagine
Le shopper leggere da tenere in borsa sono sempre utili e se ne trovano di tante forme e colori. Sicuramente quelle realizzate in tela impermeabile sono le più resistenti, ma non sempre sono esteticamente gradevoli. Per esempio, io ne ho un paio di nere, regalatemi anni fa dalla banca, ma non  le uso mai perché sono davvero tristi.
Così, quando trovo qualche bella idea, provo a realizzare da me la mia shopper.
In questo caso mi sono servita del video tutorial di Roberta Melis per crearne una molto leggera, affinché possa essere facilmente ripiegata su se stessa e occupare lo spazio di una custodia per occhiali. Naturalmente, essendo realizzata con tela adatta ai lavori patchwork, in cotone leggero, non può certo contenere oggetti pesanti, ma può essere utile in tante occasioni, per piccole spese impreviste.
Un primo tentativo, realizzato con tela pesante da tappezzeria, è miseramente fallito, perché l'eccessivo spessore della stoffa non permette di ripiegare agevolmente la shopp…

Busta per compleanno

Immagine
Approfittando del diciottesimo compleanno di mio nipote, che ricorrerà a giorni, ho realizzato una via di mezzo tra una card e una busta, prendendo spunto da alcune immagini trovate su Pinterest, che propongono idee per una card "al maschile", di solito utilizzata per la festa del papà.
Inizialmente avevo pensato di realizzare la solita versione con la cravatta o, in alternativa, il papillon. Poi, però, pensando alla giovane età del destinatario e al suo consueto modo di vestire, decisamente sportivo, ho optato per una versione più "casual" dell'abbigliamento maschile classico, che trovo più adatta alla circostanza.
Ecco, quindi, una busta che si presenta come una camicia a pois sormontata da una giacca blu di taglio sportivo, con il fazzoletto nel taschino, ma con il dettaglio spiritoso dei due fiorellini sulla tasca a simulare una spilla, anche per dare un tocco di colore. La camicia è aperta anche sul fondo, per dare un tocco decisamente giovane e casual ed…

Explosion box con lanterna natalizia

Immagine
Dopo diversi mesi di inattività, rieccomi con una explosion box natalizia, contenente una lanterna.
L'ho realizzata grazie al tutorial di Eleonora Galvagno di SweetBioDesign.
L'idea mi è subito piaciuta, e ho voluto darne una mia interpretazione.


Al centro della "scatola" è incollato un "cubo" la cui struttura è realizzata in cartoncino nero, mentre  ciascuno dei lati è formato da un quadrato di carta da lucido con stampe al laser, a formare il "vetro" della lanterna.



Al centro del fondo della lanterna, ho incollato un pirottino da dolci, sul quale ho applicato un albero di Natale adesivo, per tenere fermo il lumino a batteria.



Ciascuno dei lati verticali della scatola presenta al suo interno una cornice chiusa da un quadrato di acetato trasparente, contenente una targhetta con frasi natalizie fustellate su cartoncino glitterato oro o argento.
Il coperchio è decorato con alcune fustellate di rami, aghi di pino e agrifoglio in cartoncino in due to…

Gift card con fiocco origami

Immagine
Da un po' di tempo, assorbita da altre cose, sono in un periodo di "stasi creativa", ma per la festa della mamma ho pensato di realizzare una gift card carina e veloce, ispirandomi a qualche tutorial disponibile su Youtube o su Pinterest. Esistono diverse versioni di questa gift card a forma di pacco regalo, ma tra le tante, ho scelto di realizzare quella che prevede l'apertura laterale del coperchio, anziché la "sfilatura" dello stesso dall'alto.


Ho seguito un vecchio tutorial di Franchiestamps.com:

Ho seguito pressoché alla lettera il procedimento, ma ho apportato alcune piccole varianti, per rendere il progetto più in linea con le mie esigenze.
La principale variazione che ho deciso di fare è stata la creazione di un fiocco in carta con tecnica origami, incollato sul lato superiore del coperchio, anziché realizzare il fiocco stilizzato con le fustelle ellittiche (che non possiedo).
Per imparare a crearlo, ho seguito il tutorial di Sandra Ghidara (L&#…